TOUR RACCOMANDATO

COSA VEDERE NELLE NOSTRE CITTA’ IN 24 ORE

 

GIORNO 1: VERONA – Città dell’Amore

Raggiungibile:

  • in treno: da S. Bonifacio a Verona Porta Nuova in 15 minuti
  • in auto: in autostrada con entrata al casello di Soave, seguire per Milano ed uscire a Verona sud in 20 minuti

 

Cosa visitare:

  • Piazza Bra: Arena di Verona, Palazzo della Gran Guardia
  • Piazza delle Erbe: Torre dei Lamberti, Casa dei Giudici, Fontana “Madonna Verona”
  • Casa di Giulietta e Romeo
  • Castelvecchio e Ponte Scaligero
  • Basilica di San Zeno
Divider

GIORNO 2: VENEZIA – Città d’Arte

Raggiungibile:

  • In treno: da S. Bonifacio a Venezia S. Lucia in 1 h (scelta consigliata)

Cosa visitare:

  • Campo Santa Margherita, uno dei luoghi più frequentati per lo spritz
  • Lo squero di San Trovaso, uno dei pochi luoghi dove si costruiscono e si riparano ancora le gondole
  • Giro in Gondola
  • Il Canal Grande visto dal ponte dell’Accademia
  • Scala del Bovolo
  • Piazza San Marco: basilica, palazzo ducale, campanile
  • Ponte dei Sospiri, ponte di Rialto
  • Chiesa dei Frari (a pagamento) con l’Assunta del Tiziano e la Scuola di San Rocco con i dipinti del Tintoretto
Divider

GIORNO 3: VICENZA – Città del Palladio

Raggiungibile:
 

  • In treno: da S. Bonifacio a Vicenza centrale in 20 minuti
  • In auto: in autostrada con entrata al casello di Soave, seguire per Venezia ed uscire a Vicenza in 15 minuti

Cosa visitare:

  • Palazzi del Palladio: Palazzo Breganze, Palazzo Thiene Bonin Longare
  • Piazza Duomo: Cattedrale di Santa Maria Annunciata
  • Piazza dei Signori: la Basilica Palladiana
  • Piazza Matteotti: Palazzo Chiericati
  • Chiesa di Santa Corona (dove si trova la tomba di Andrea Palladio)
  • Basilica Santuario della Madonna di Monte Berico
Divider

GIORNO 4: PADOVA – Città dei Portici – Città del Santo

Raggiungibile:

  • In treno: da San. Bonifacio a Padova in 35 minuti
  • In auto: in autostrada con entrata al casello di Soave, seguire per Venezia ed uscire a Padova Ovest

Itinerario a piedi in un giorno:

  • Piazza Eremitani: Cappella degli Scrovegni (intitolata a Maria Vergine Annunziata) la quale ospita al suo interno un celeberrimo ciclo di affreschi di Giotto, Chiesa degli Eremitani

  • Il Museo d’Arte Medievale e Moderna: ricco di opere realizzate tra il Trecento e l’Ottocento tra i quali troviamo Canova, Tintoretto, Veronese, Tiepolo e molti altri.

  • Palazzo Bo

  • Prato della Valle: è la piazza più grande d’Italia, circondata da un canale ornato da statue che raffigurano celebri personaggi del passato

  • Basilica di Sant’Antonio, detta del Santo dove sono custodite le spoglie del frate

  • Piazza delle Erbe e Piazza della Frutta, sono state per secoli il centro commerciale della città, ed ancora oggi sono le sedi del mercato (uno dei più grandi d’Italia).

Divider

GIORNO 5: LAGO DI GARDA – Lazise, Peschiera, Sirmione, Bardolino, Desenzano, Garda, Malcesine

Raggiungibili:

  • In autostrada/in treno: a circa un’ora da San Bonifacio

LAZISE

Il suo bellissimo lungolago ricorda Piazza San Marco di Venezia. Lungo i portici si affacciano case, bar, ristoranti e negozi che proseguono anche dentro i caratteristici vicoli, alcuni dei quali conservano la denominazione di “calle”.

Attività consigliate:

  • passeggiata lungo il lago, visitare il Castello di Lazise
  • Famosa per la vicinanza ai parchi a tema:
    • Gardaland e Movieland Park: a 6 km
    • Caneva Aquapark: a 3 km
    • Zoo safari – Parco Natura Viva: a 5 km
    • Parco Termale: a 3 km

PESCHIERA DEL GARDA:

Attività consigliate:

  • sport d’acqua: barca a vela, sci d’acqua, canottaggio, nuoto, windsurf.
  • Sport da terra: come ciclismo sulle rive del fiume Mincio, escursioni sul Monte Baldo, o le maratone.
  • Spiagge in ghiaia, sabbia e spiagge dedicate ai cani, come la nuova Braccobaldo Bau Beach.
  • Centro Commerciale e Cinema La Grande Mela che offre 120 negozi, cinema e bowling a pochi km da Peschiera.
  • Terme “Aquardens” di Verona
  • Si trova a soli 15 minuti da Borghetto sul Mincio

SIRMIONE – La perla del Garda

È uno dei borghi più belli sul Lago di Garda e il suo castello sull’acqua è unico al mondo. È famoso per le sue acque termali.

Cosa vedere:

  • Castello Scaligero, Grotte di Catullo, Terme di Sirmione, Centro storico di Sirmione, Jamaica Beach e le altre spiagge di Sirmione, consigliata anche l’escursione in battello.

BARDOLINO:

Paese dall’anima veneziana, famoso per il lungolago ed il centro storico.

Attività consigliate:

  • visitare la vicina punta San Vigilio
  • le spiagge (tra cui Baia delle Sirene),
  • attività sportive come escursioni in bici, a piedi o a cavallo ecc..

DESENZANO DEL GARDA:

Considerata la vera capitale del lago più grande d’Italia.

Attività suggerite:

  • visitare il museo archeologico e l’aratro più antico del mondo, il castello di Desenzano, il Duomo nella cui cappella del SS. Sacramento è conservata la tela “dell’ultima cena del Tiepolo”, la villa Romana di Desenzano.
    Divider

    GIORNO 6: SOAVE – Città del Vino

    A soli 5 minuti in auto da San Bonifacio.

    È considerato uno dei borghi medievali più belli del Veneto, racchiuso da possenti mura di cinta che dal castello scendono fino al borgo circondando le colline di vigneti. È inoltre famosa in tutto il mondo per la l’antica cultura di produzione del vino “Soave”.

    Cosa non perdersi:

    • Passeggiata in centro storico: Palazzo Scaligero, il Palazzo San Bonifacio e il quattrocentesco Palazzo Cavalli in stile gotico
    • Il Castello di Soave: è visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16
    • La Strada del Soave: È un percorso suddiviso secondo differenti itinerari lungo i quali potrete scoprire cantine, degustare vini, assaggiare il meglio della cucina del luogo e godere del paesaggio bucolico. Per informazioni più precise visitare: stradadelvinosoave.com
    • Differenti percorsi per un’uscita in mountain bike

    MONTAGNANA – Città medievale murata

    A soli 30 minuti in auto da S. Bonifacio, Montagnana in provincia di Padova è uno dei borghi più belli del Veneto.

    Il suo centro storico è completamente circondato da una cinta muraria medievale lunga quasi due chilometri ed è famosa per il Prosciutto crudo di Montagnana (a Denominazione di Origine Protetta)

    Cosa visitare:

    • Castello di San Zeno
    • Duomo di Montagnana
    • Porta Vicenza
    • Villa palladiana Pisani
    Divider

    GIORNO 7: VALEGGIO E BORGHETTO DI VALEGGIO SUL MINCIO – Il Borgo dei mulini

    È un borgo veneto di origine longobarda che dista meno di un’ora da S. Bonifacio e 30km da Verona.

    Esso, è stato riconosciuto come uno dei Borghi più belli d’Italia. Sorge sopra al Mincio, il quale, con i suoi mulini, offre un paesaggio naturale di grande respiro e suggestione.

    Attività consigliate:

    • percorsi lungo il fiume a piedi, a cavallo o in bicicletta.
    • Visita Parco Giardino Sigurtà, caratterizzato da boschi e laghetti, in un incantevole scenario botanico e paesaggistico
    • Pranzo a base dei tipici tortellini di Valeggio
    Divider
    My Agile Privacy
    Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
    Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy